Corso per aspiranti Magistrati

Magistrato

 

Il corso ha l’obiettivo primario di fornire al candidato un metodo di studio fondato sull’approccio schematico e sistematico degli istituti giuridici.

Le lezioni sono bisettimanali, con due giornate di studio a settimana (lunedì e giovedì), connotate da parti teoriche e pratiche. La parte teorica è strutturata in lezioni frontali per consentire ai corsisti di acquisire il bagaglio di conoscenze necessarie a sostenere con successo la prova d’esame scritta e orale. La parte pratica pone le sue fondamenta in un’attenta e controllata esercitazione in aula per raggiungere la familiarità necessaria a redigere elaborati validi al superamento della prova scritta. 

Il corso è modulato sulle specifiche esigenze individuali ed offre un percorso graduale, con unità didattiche a difficoltà crescente:

Il “primo livello” è concepito per la preparazione degli allievi appena laureati, tendenzialmente abituati ad uno studio mnemonico e prettamente manualistico e quindi bisognosi di un approccio moderato che consenta loro di interfacciarsi gradualmente con la più elaborata preparazione al concorso per Magistrato ordinario.

Il “secondo livello” mette lo studente in condizione di affrontare efficacemente le prove scritte. È concepito per consentire allo stesso il sistematico approfondimento delle nozioni acquisite durante il primo anno di studi, il perfezionamento della sua capacità di scrittura e, soprattutto, l’affinamento della sua capacità di ragionamento e di collegamento tra gli istituti, tenendo conto delle ultime novità giurisprudenziali, particolarmente apprezzata in sede concorsuale ove espressa in modo razionale.

Pertanto, le correzioni dei temi svolti, sia per il primo che per il secondo livello, sono personalizzate e calibrate direttamente sul corsista, permettendo di eliminare rapidamente e con successo le lacune e le difficoltà incontrate durante lo studio. Per ottimizzare la preparazione, ogni settimana, i nostri allievi ricevono materiale didattico esclusivo, redatto dai nostri docenti in funzione delle specifiche esigenze di studio e delle materie affrontate. Infine è distribuito, con cadenza settimanale, l’aggiornamento giurisprudenziale che raccoglie gli argomenti di diritto civile, penale ed amministrativo che destano maggiore interesse in chiave concorsuale e che sono stati attenzionati dalla giurisprudenza di legittimità.